Ambiente Ibleo – Portale ambientalista del Sud-Est Siciliano


Sistema provinciale di smaltimento dei rifiuti

Posted in Comunicati Stampa by admin on 25 Ottobre 2006

Avendo partecipato in questi giorni alle riunioni relative al sistema provinciale di smaltimento dei rifiuti, sia del tavolo tecnico istituito per affrontare le questioni legate ai previsti impianti del sistema Tifeo-Augusta, sia del Consiglio provinciale aperto convocato in seguito all’allarme ambientale che la questione rifiuti determina nella nostra provincia;

considerata la disponibilità della ditta Tifeo ad una non pregiudiziale scelta del sito per l’allocazione e lo stoccaggio dei rifiuti, e venuti a conoscenza che a breve se ne dovrà occupare anche il Consiglio comunale di Modica e di Pozzallo, invitiamo il Consiglio comunale, le forze politiche ed i cittadini a tenere in considerazione quanto segue:

Non è detto che il sito debba essere necessariamente localizzato nei comuni di Modica e Pozzallo giacché il sistema è funzionale per l’intera provincia;
che il sito debba essere obbligatoriamente unico;
che essendo il materiale di tipo organico inertizzato può essere quindi usato come riempimento per bonificare e rimodellare: cave di estrazione abusive, cave di estrazione autorizzate prima dell’obbligo normativo del ripristino dei siti e cave di estrazione con l’obbligo normativo del ripristino.

Esistendo nell’intero territorio provinciale decine di siti con questi requisiti e praticamente già pronti all’uso il quesito sembrerebbe di facile soluzione se si riuscisse a comprendere che il problema non può assumere connotazioni di carattere politico, e che gli interessi economici di pochi o la superficialità di molti, non possono mettere a serio rischio di compromissione irreversibile il futuro del nostro territorio e la salute dei nostri cittadini.

Corrado Rizzone Coordinatore cittadino dei Verdi Modica

One Response to 'Sistema provinciale di smaltimento dei rifiuti'

Subscribe to comments with RSS


  1. […] Suggerimenti e proposte (dal 25 ottobre 2006) […]


Comments are closed.